ATLETI

GLI ATLETI DELLA VALLE D’AOSTA

Cavallo Giuliano

Cavallo Giuliano nato a Brà (CN) il 10 maggio 1974, da origini Lucane dal 1995 Valdostano di Adozione.

Da giovane ho sempre fatto sport non agonisticamente e prevalentemente bici. Nel 2003 la nascita del figlio e con meno tempo a disposizione ho iniziato a correre. Dal 2006 arriva l’agonismo, passando dalle gare su strada alle Ski Race ed ecco nel 2009 vincere la prima gara Trail da 45 km da quell’anno non ho più smesso di correre in mezzo alla natura. Uno dei più vecchi in famiglia Salomon oggi vivo la montagna a 360 gradi soprattutto sui miei sentieri anche perché il posto me lo permette. Tanti podi in questi 11 anni ma il terzo posto alla CCC 2016 non potrò dimenticarlo, come anche la vittoria del Tor Dret 2019. La mia vita con gli impegni lavorativi/familiari è come un puzzle tutto ad incastro e con orari strani cerco di essere costante allenandomi quasi tutti i giorni, non nego di essere testone. Corro perché dopo la famiglia lo sport per me è tutto.

Negra Elisabetta

Elisabetta Negra, 30 anni, è la prima donna valdostana a oltrepassare il traguardo del Tor des Géants 2016.

Per lei il 10° posto nella classifica femminile (lo stesso di due anni fa) e, per rimanere nella cifra tonda, il 70° in assoluto.

Bella soddisfazione per lei e per il team Technos Medica, di Saint Christophe, di cui Elisabetta fa parte. Nel 2015 la trailer di Issime ha portato a termine un’ottima stagione di Ultra Maratona, nel 2016 la forma ha tardato ad arrivare, ma si è presentata fortunatamente alla vigilia del Tor. I primi due giorni di gara per Elisabetta non sono stati comunque facili, per qualche problema gastrointestinale. Poi le energie sono ritornate ed Elisabetta ha potuto allungare finalmente il passo, recuperare sugli avversari, conquistare un eccellente piazzamento. E l’applauso deciso dei valdostani.

Nel 2019 Elisabetta conquista un favoloso 4° posto nella classifica generale femminile al Tor des Géants, prima delle valdostane.